Apparecchiatura Isocinetica

Catena Cinetica chiusa-Catena Cinetica aperta (Sistema completo per il ginocchio)

Ricostruzione del Legamento Crociato Anteriore: se continui ad avere problemi di stabilità dopo l'intervento di ricostruzione, prova l'Isocinetica avrai un sicuro recupero muscolare tra l'altro documentabile dal Test Isocinetico.
Con l'Isocinetica il recupero muscolare è sicuro e documentabile.

Le apparecchiature isocinetiche sono strumenti che consentono di effettuare esercizi muscolari a velocità costante lungo l'intero arco di movimento. Dopo una fase di accelerazione, una volta raggiunta una data velocità angolare, l'apparecchio isocinetico rende impossibile il superamento di tale velocità poiché la forza muscolare che consentirebbe di aumentare la velocità della leva, viene assorbita dall'apparecchio e restituita come resistenza. Quindi, poiché la massima forza varia seconda l'angolo articolare, anche la resistenza meccanica incontrata dal muscolo varierà col variare dell'angolo articolare, in modo che alle estremità dell'arco di movimento sia bassa ed aumenti proporzionalmente man mano che aumenta il vantaggio meccanico della leva. Così facendo il muscolo incontra una resistenza che rimane costante lungo tutto l'arco di movimento, al contrario di quanto avviene nei comuni esercizi dinamici dove la tensione varia al variare della leva. Ne deriva che la resistenza che il paziente deve affrontare è accomodante, quindi costantemente proporzionale alla forza espressa dal paziente stesso. Queste caratteristiche dell'apparecchiatura isocinetica ne fanno uno strumento molto versatile che si presta ad un impiego in valutazione funzionale, in riabilitazione e in allenamento. In riabilitazione, come ampiamente documentato in letteratura, può venire utilizzato in tutti i trattamenti rieducativi laddove sia richiesta la ripresa della funzionalità muscolare. L'esercizio isocinetico è infatti finemente modulabile per cui può essere impiegato sia in pazienti estremamente deboli, sia in pazienti molto forti, come descritto in decine di lavori scientifici sulla rieducazione sportiva.

TEST ISOCINETICO

L'apparecchio isocinetico, impiegato come strumento di valutazione della performance muscolare, rappresenta un importante ausilio per determinare oggettivamente le condizioni del paziente e monitorizzarne i miglioramenti durante il trattamento riabilitativo. Il test isocinetico fornisce un'ampia serie di parametri per esplorare la funzionalità muscolare e una serie di curve che meglio consentono di studiare la contrazione muscolare lungo l'intero arco di movimento. Il parametro più rilevante è il picco di momento di forza, cioè la forza massima che il paziente riesce ad esprimere durante l'esercizio. Da questa dato si può derivare la potenza istantanea moltiplicandolo per la velocità (forza x velocità) ed il lavoro moltiplicandolo per l'arco di movimento (forza x spostamento). Queste funzioni sono effettuate automaticamente dal computer e i risultati presentati attraverso un report che consente di studiare i parametri dell'arto leso confrontandoli con quelli dell'arto sano.

Ultime News & Offerte

Ottobre 2019 e' il mese di VIBRA
Scade il 31/10/2019

Patologie trattate presso il centro

  • Artrosi lombare
  • Artrite Reumatoide
  • Cervicalgia
  • Distorsione Caviglia
  • Dolori Artrosici
  • Ernia del Disco
  • Mal di schiena
  • Periartite
  • Problemi del ginocchio
  • Riabilitazione Spalla
  • Spina Calcaneare
  • Sciatalgia
  • Patologie dell'anca

Contatti

  • Telefono:
    0875 - 706693
  • Cellulare:
    340 - 1533375
  • Email:
    fisiosan@katamail.it
  • Indirizzo:
    Via S. Elena, 28
    86039 Termoli (CB)